Ue, Fidanza (Fdi-ECR): da Von der Leyen banalità e ideologia politicamente corretta

“Un misto di banalità e di ideologia politicamente corretta, con scarsa concretezza e mancanza di una visione si come portare l’Europa fuori dalla crisi. Si continua ad alzare l’asticella degli obiettivi ecologici senza preoccuparsi di accompagnare le imprese europee verso la transizione. Fino ad ora questo ha significato soprattutto nuove tasse e oneri burocratici e pochissimo sul fronte degli incentivi”. È quanto dichiara in una nota il Capodelegazione di Fratelli d’Italia al Parlamento Europeo, Carlo Fidanza, commentando il discorso sullo stato dell’Unione tenuto da Von der Leyen oggi a Bruxelles. “Ci auguriamo che si cambi passo per evitare che le nostre aziende vengano penalizzate rispetto a concorrenti globali che non rispettano minimamente gli standard europei.
Sull’immigrazione nessuna novità sostanziale se non un indefinito “coordinatore contro il razzismo”, un nuovo censore che si unirà alla campagna politica contro le destre. E infine l’annuncio di una direttiva europea per uniformare le unioni gay, in palese contrasto con i trattati che attribuiscono ai singoli stati là competenza sul diritto di famiglia. A distanza di quindici mesi possiamo dire di non aver sbagliato a votare contro Ursula Von der Leyen all’atto della sua elezione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.